Gli  EVENTI  di  NARNIMMAGINARIA 2021

SABATO 23 OTTOBRE 

ore 12  COMPLESSO MONUMENTALE S.DOMENICO

INAUGURAZIONE MOSTRE FOTOGRAFICHE alla presenza degli autori
Saluti: Assessore alla Cultura LORENZO LUCARELLI Delegato Regionale FIAF NADIA CIANELLI
Fotografi e membri commissione Giuria Circuito OFF VINICIO DRAPPO e FABIO MOSCATELLI

ORE 15 - EX CASA DEL POPOLO - COMPLESSO MONUMENTALE S.DOMENICO

PRESENTAZIONE DEL LIBRO
“BREVE SOGNO ERITREO DI TEKLE MANDAR” di PINO NINFA,  ne discute con l’autore 
LUCIANO ZUCCACCIA curatore dell’opera
Il libro “Breve sogno Eritreo di Tekle Mandar” racconta di un viaggio fatto in Eritrea dal fotografo Pino Ninfa, durante il quale ha incontrato in una visita alla stazione di Asmara un ferroviere che lo ha subito incuriosito per il suo modo di fare. Stava seduto guardando i binari vuoti e oramai in disuso da molti anni. Il suo sguardo pareva correre sui binari al posto del treno, nel suo volto...

ORE 16 - EX CASA DEL POPOLO - COMPLESSO MONUMENTALE S.DOMENICO

PRESENTAZIONE DEL LIBRO
“EPIFANIE, L’ALTRA FISICA DEL PAESAGGIO” di TINA COSMAI, ne discute con l’autrice 
LOREDANA DE PACE curatrice dell’opera
Da una condizione di indeterminatezza ha origine il percorso di Tina, possiamo vivere l’evoluzione di una molteplicità di sentimenti , dallo smarrimento alla libertà , e di concetti universali trasferiti nelle immagini. Resistere discretamente: questo sembra sussurrare il primo “atto” della trilogia, intitolato Via di fuga a mare. Nel secondo capitolo, Manikins, compaiono più elementi: le cromie si saturano leggermente, l’inquadratura si riempie, le dinamiche cambiano. Ad affiancare la resistente presenza umana sulla spiaggia “invasa” in lontananza da prepotenti costruzioni industriali, si aggiungono forme geometriche, un passo in più verso il terzo capitolo, il più giocoso, liberatorio e conclusivo: Lùdica

ORE 17 - EX CASA DEL POPOLO - COMPLESSO MONUMENTALE S.DOMENICO

“VIAGGIO IN UNA PERIFERIA EMOTIVA”
Talk con FABIO MOSCATELLI

Fabio Moscatelli da tempo lavora per restituire una diversa rappresentazione delle periferie, in particolare quella di Torbellamonaca. L’enorme quartiere romano, è l’emblema della concentrazione del disagio sociale e urbanistico, della periferia degradata e quindi anche dello stigma e della ghettizzazione. Indagando gli enormi problemi del quartiere, emerge dalle sue foto una grande vitalità , un contesto di persone normali e straordinarie al tempo stesso, un’importante produzione culturale, un laboratorio variegato di progettualità e personalità. Torbellamonaca per Moscatelli è il punto di partenza per un ripensamento della periferia nel suo complesso, un universo raccontato attraverso storie che restituiscono immagini completamente diverse ed un riscatto sociale che i residenti meritano.

ORE 18 - EX CASA DEL POPOLO - COMPLESSO MONUMENTALE S.DOMENICO

PRESENTAZIONE della FANZINE “SHATTERED CRYSTALS” di PAOLA BURLA

Parlare di sé è una cosa difficile, ci si perde in una foresta di pensieri. Allora ho fotografato: ricordi, paure, fragilità, parole dette o non pronunciate, tutti i se e i ma che colorano di rosso, di rabbia, il mio interno che le parole non bastavano a raccontare il mio viaggio di ricerca in io frantumato in mille pezzetti di cristallo.

Che sapevo io di me stesso? Ero proprio io quel personaggio che riuscivo a percepire con la mia coscienza?

“Shattered Cristals” è stata la risposta a queste riflessioni, una sorta di “diario” personale ma con un valore simbolico condivisibile.

ORE 21 - COMPLESSO MONUMENTALE S.DOMENICO

SULLE TRACCE DELLA SPIRITUALITA’
Performance di musica e fotografia:Fotografie/musiche/letture/citazioni
DIMITRI GRECHI ESPINOSA Sax Tenore, riverbero,elettronica PINO NINFA Fotografie
Tra i pochi musicisti di formazione jazzistica che hanno saputo raccogliere l’eredità spirituale di John Coltrane e continuare la sua ricerca sul suono interiore, Dimitri Grechi Espinoza si distingue per la profondità e la ricchezza del dialogo instaurato con le tradizioni spirituali del pianeta. È naturale che la sua ricerca l’abbia portato a incontrare le fotografie di Pino Ninfa, autore di toccanti reportage sulle rappresentazioni del Sacro in ogni parte del mondo. Insieme hanno intrapreso un viaggio tra suono e immagine «Sulle tracce della spiritualità» per ritrovare gesti antichi, cosmologie attive e la quotidianità del trascendente nelle chiese rupestri dell’Etiopia, nel muro del pianto a Gerusalemme, nei canti funebri sudafricani, nella processioni siciliane, tra i pellegrini del Gange, sacerdoti Indù, santi ed esegeti di testi sacri. Le suggestioni della musica e dei suoi reverberi interagiscono con la visione delle foto accompagnando gli spettatori in un viaggio nell’intensità e nella varietà delle esperienze spirituali dell’uomo.

DOMENICA 24 OTTOBRE

ORE 10 - PALAZZO DEI PRIORI - SALA DIGIPASS

LETTURE PORTFOLIO Pemio SATOR
LETTORI
MASSIMO MAZZOLI lettore/docente FIAF
STEFANO MIRABELLA fotografo/docente OF
FABIO MOSCATELLI fotografo/docente OF
PINO NINFA fotografo(VEDI REGOLAMENTO E MODALITA' DI ISCRIZIONE)

ORE 15 - PALAZZO DEI PRIORI - SALA DIGIPASS

PRESENTAZIONE DEL LIBRO
“LA NATURALE FORMA” di CARLO PANZA,
ne discute con l’autore MASSIMO MAZZOLI lettore/docente FIAF
“… Lungo la strada si cresce, si conosce, ci si ferisce, a volte si sorride e quasi non ci si rende conto, sembrerebbe, di dilapidare il tempo, di quanto presente appena lì accanto sfili via ignoto, trascurato o salutato a stento con un inattendibile arrivederci. Accade così che, un po’ all’improvviso e un po’ anche no, il desiderio di guardare oltre il reale si palesi come un’urgenza, una necessità, un destino. Un’insubordinazione intellettuale all’erosione del quotidiano, l’ovvio esplorato, osservato come sgretolamento del senso profondo delle cose." (Massimo Mazzoli)

ORE 16 - PALAZZO DEI PRIORI - SALA DIGIPASS

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “DIARIO STENOPEICO 2020”
di GIANFRANCO LUNARDO
“Mi è sempre piaciuto
     percorrerre questi sentieri
                e sedermi alla loro fine.
Ora si è fatto tardi
       dovrei tornare,
              ma è così tranquillo, qui.

ORE 16 - PALAZZO DEI PRIORI - SALA DIGIPASS

TALK - Incontro con la fotografia di
VINICIO DRAPPO e STEFANO MIRABELLADue grandi interpreti della street photography, uniti dalla comune partecipazione al Collettivo Spontanea, parleranno delle loro esperienze e dei nuovi percorsi e declinazioni della loro fotografia.




DOMENICA 31 OTTOBRE

ORE 10 - COMPLESSO MONUMENTALE DI SAN DOMENICO
NARNIMMAGINARIA SLOWPHOTOWALK

1° MARATONA FOTOGRAFICA ANALOGICA
Passeggiata fotografica “slow” in cui ad ogni partecipante verrà consegnato un rullino 35mm bianco e nero da 36 pose, da scattare nell'arco di 6 ore.
La maratona si svolgerà nei luoghi che rappresentano i caratteri del territorio: quello storico-artistico del centro antico di Narni e quello Industriale e post-industriale del quartiere di Narni Scalo, alla scoperta di una nuove visioni del paesaggio urbano.
Un giuria valuterà tra tutti, il lavoro che avrà meglio interpretato l’essenza dei territori e degli spazi animati cercando nel possibile di creare una storia nel rullo.
Il vincitore avrà il progetto stampato ed esposto nell’edizione di NARNIMMAGINARIA 2022